Home page  
Casella postale n.50
presso l’Ufficio Postale di
25023 Gottolengo (BS)
Numero di fax 0309951033 (per A.I.CHE.)
Indirizzo email info@assocheratocono.org
Ultimo aggiornamento il 20/02/2018 alle ore 14:32
Utilizza il controllo qui a fianco per ricercare una o più parole nei contenuti del sito...
Ricerca nel sito

Oggi Lunedi, 23 Aprile 2018
| Chi siamo | Soci A.I.CHE. | Diventare soci | Rinnovo soci | Contattaci | Mappa sito |
Home page
Home page Aggiungi il sito ai tuoi Pref Map del sito Contattaci
MenuAssociazione
MenuCheratocono
Prova messaggio


Per mantenere attiva un'associazione e per fare in modo che possa crescere nel tempo ed ottenere risultati sempre più importanti, è necessario affrontare piccole spese ed investimenti.

La nostra è ancora una piccola realtà e quindi un qualsiasi contributo anche se piccolo può essere grande ed indispensabile per tutti noi !!! Leggi tutto...

Il volantino informativo di A.I.CHE. onlus
Per chi ha la possibilità di lasciare il nostro volantino informativo al proprio ottico o per amici, potete richiedercelo, gratuitamente, inviandoci una mail al nostro indirizzo info@assocheratocono.org specificandone la quantità richiesta e l'indirizzo di posta a cui spedirli.

Chi ha il cheratocono, quali ausili per la visione utilizza maggiormente ? Scarica l'articolo in PDF
Scritto da A.I.CHE.   
sabato 08 giugno 2013

Periodicamente proporremo dei sondaggi inerenti al cheratocono.
Le vostre risposte saranno importanti per raccogliere indicazioni utili a capire quali temi approfondire in associazione.

Il sondaggio proposto è: "Chi ha il cheratocono, quali ausili per la visione utilizza maggiormente ?"

Visita la nostra pagina Facebook per partecipare al sondaggio, http://www.facebook.com/assocheratocono

 
Possibile che l'allergia causi occhi gonfi? Scarica l'articolo in PDF
Scritto da A.I.CHE.   
sabato 11 maggio 2013

Quando avviene una reazione allergica, essa potrebbe essere una reazione esagerata ad una sostanza percepita come dannosa, anche se può non essere così. Queste sostanze vengono chiamate allergeni. Per esempio, la polvere che è innocua per molte persone può causare eccessiva produzione di muco e lacrime negli occhi di individui allergici o troppo sensibili.

Di solito, ma non sempre, le persone che soffrono di allergie agli occhi soffrono anche di allergie al naso (riniti allergiche), che sono accompagnate da congestione nasale, prurito e starnuti. Spesso si tratta di una condizione temporanea (anche se molto invalidante), associata alle allergie stagionali. Tuttavia, in alcuni casi, si possono sviluppare allergie oculari da esposizione a fattori esterni come peli di animali domestici, polvere, fumo, profumi, o anche cibo. Se l'esposizione è continua, le allergie possono essere più gravi, provocando bruciore, prurito significativo ed ipersensibilità alla luce.

Sintomi e segni di allergia

Segni comuni di allergie sono:

  • Occhi rossi e gonfi o prurito
  • Naso che cola
  • Starnuti e tosse
  • Prurito al naso, alla bocca o alla gola
  • Mal di testa da congestione del seno nasale

Al di là dei sintomi più evidenti, ci si può anche sentire stanchi o si potrebbe soffrire di mancanza di sonno.

Leggi tutto...
 
Chi ha il cheratocono, soffre di problemi allergici ? Scarica l'articolo in PDF
Scritto da A.I.CHE.   
mercoledì 01 maggio 2013

Periodicamente proporremo dei sondaggi inerenti al cheratocono.
Le vostre risposte saranno importanti per raccogliere indicazioni utili a capire quali temi approfondire in associazione.

Il sondaggio proposto è: "Chi ha il cheratocono, soffre di problemi allergici ?"

Visita la nostra pagina Facebook per partecipare al sondaggio, http://www.facebook.com/assocheratocono

 
ASSOCIAZIONE DI PAZIENTI. QUALE AIUTO POSSONO OFFRIRE ? Scarica l'articolo in PDF
Scritto da A.I.CHE.   
sabato 27 aprile 2013

Le associazione di pazienti possono offrire consigli al paziente o alla sua famiglia su malattia, trattamenti, centri specializzati, diritti del paziente.

L'idea che sta alla base è semplicemente quella di stare insieme direttamente o tramite internet per scambiarsi le proprie esperienze, consigli e sensazioni.

Questo tipo di esperienza può darti la forza di andare avanti e vivere al meglio la tua vita. Può insegnarti a come affrontare al meglio qualsiasi cambiamento nelle tue relazioni, sul lavoro o incoraggiarti ad aprirti ai tuoi amici ed ai tuoi colleghi sulla tua malattia, può contribuire a ridurre la sensazione di isolamento e stress e aumentare il tuo approccio positivo alla vita.

Isolamento e insufficienza di informazioni di qualità sono due tra i problemi più comuni che le persone affette da malattie rare e le loro famiglie si trovano ad affrontare.

Leggi tutto...
 
La pagina Facebook (ex forum bacheca) Scarica l'articolo in PDF
Scritto da A.I.CHE.   
lunedì 22 aprile 2013
Image 

E' ora che la bacheca vada "in pensione" a favore della nostra nuova pagina su Facebook.

La pagina su Facebook è un'opportunità per comunicare, uno spazio comune in cui condividere pensieri, vissuti, idee e progetti.

A.I.CHE. ritiene che l'aspetto informativo sul cheratocono continui ad essere trattato all'interno delle sezioni tematiche del sito, accessibili a qualsiasi visitatore, riportando articoli, notizie, informazioni provenienti dalla classe medica raccolte dall'associazione.

Ricordiamo che chiunque volesse contattare l'associazione può farlo anche tramite posta tradizionale, fax, e posta elettronica come spiegato nella sezione "Contattaci".

Clicca qui sotto per accedere alla nostra pagina ufficiale su Facebook:
Apri la pagina ufficiale

Ricordati di fare "Mi piace" sui nostri post, è molto importante per l'associazione raggiungere ed informare più persone possibili grazie a tutti voi !!!

 
ATTENZIONE ALLO STROFINAMENTO DEGLI OCCHI Scarica l'articolo in PDF
Scritto da A.I.CHE.   
lunedì 22 aprile 2013

L'arrivo della primavera coincide per molte persone con la manifestazione di fenomeni allergici.

Per quanto riguarda le allergie primaverili, il disagio, in realtà inizia già a partire da gennaio, con i pollini invernali come il cipresso, per poi acuirsi a marzo con il periodo della parietarie e ad aprile con le graminacee, fino ad arrivare alla stagione estiva quando si assiste alla fioritura dell’ulivo e di altre piante allergizzanti come assenzio e ambrosia.

In letteratura e duranti i convegni a cui abbiamo partecipato è stata più volte sottilineata l'importanza del "eye rubbing" (cioè stropicciamento oculare); al di là della possibilità di alterazione della superficie corneale, in soggetti pronti a una fase evolutiva del cheratocono, condizione in cui proprio l’innesco di un evento infiammatorio provocato dallo sfregamento può divenire motivo di repentino peggioramento del processo ectasico.

Raccomandiamo a tutti, in particolare ai pazienti con cheratocono, di evitare il più possibile lo sfregamento o comunque evitare di farlo con decisione ed in modo talvolta compulsivo.

(lo staff di AICHE ti invita a visitare la nostra pagina ufficiale su Facebook http://www.facebook.com/assocheratocono e lasciare il tuo "Mi piace"; è molto importante per l'associazione raggiungere ed informare più persone possibili grazie a tutti voi)

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 25 - 30 di 77
I 10 più letti
Letterman Subscribe

Iscrivendoti alla nostra Newsletter avrai la possibilità di ricevere periodicamente nella tua casella di posta elettronica le novità sulle attività dell' associazione.




Zaragoza Clouds
Designed by Lisario & GEEO S.r.l.  Power by JOOMLA!
Le informazioni di tipo sanitario contenute in queste pagine non possono in alcun modo intendersi come riferite al singolo e sostitutive dell'atto medico; per i casi personali si invita sempre a consultare il proprio Curante.
AVVISIAMO che lo staff di assocheratocono.org non è responsabile in nessun modo degli effetti derivanti dall'uso delle informazioni contenute e/o derivate dal nostro sito.
COOKIES POLICY: Questo sito web utilizza solo cookies tecnici (di sessione o di navigazione) ed analitici, che possono essere utilizzati senza chiedere il consenso dell’utente, poiché sono strettamente necessari per la fornitura del servizio.