Home page  
Casella postale n.50
presso l’Ufficio Postale di
25023 Gottolengo (BS)
Numero di fax 0309951033 (per A.I.CHE.)
Indirizzo email info@assocheratocono.org
Ultimo aggiornamento il 25/04/2018 alle ore 13:05
Utilizza il controllo qui a fianco per ricercare una o più parole nei contenuti del sito...
Ricerca nel sito

Oggi Martedi, 21 Agosto 2018
| Chi siamo | Soci A.I.CHE. | Diventare soci | Rinnovo soci | Contattaci | Mappa sito |
Home page
Home page Aggiungi il sito ai tuoi Pref Map del sito Contattaci
MenuAssociazione
MenuCheratocono
Prova messaggio


Per mantenere attiva un'associazione e per fare in modo che possa crescere nel tempo ed ottenere risultati sempre più importanti, è necessario affrontare piccole spese ed investimenti.

La nostra è ancora una piccola realtà e quindi un qualsiasi contributo anche se piccolo può essere grande ed indispensabile per tutti noi !!! Leggi tutto...

Parola Chiave: pazienti
Trovati 46 risultati. Cerca pazienti con Google

Risultati 1 - 46 di 46
1. SOPTI@Mestre, 22 e 23 Gennaio 2017, Cheratocono
(Archivio notizie/Attività dell'associazione A.I.CHE.)
...'iniziativa sul cheratocono organizzata da SOPTI, metteremo a disposizione gratuitamente alcuni posti per i pazienti che vorranno partecipare alla giornata di Domenica 22 Gennaio 2017. Sarà occasione
03 dicembre, 2016

2. I Martedì dello screening all'Ospedale Oftalmico di Roma
(Archivio notizie/Attività dell'associazione A.I.CHE.)
...recoce di tre importanti patologie oculari: il glaucoma, il cheratocono e i nevi (nei) retino coroideali. I pazienti che risponderanno a determinati criteri di inclusione (età superiore ai 40 anni e f
27 febbraio, 2016

3. Questionario indagine sul cheratocono
(Archivio notizie/Attività dell'associazione A.I.CHE.)
...zione con A.I.CHE. (Associazione Italiana CHEratoconici ONLUS).L’obiettivo è raccogliere informazioni tra i pazienti affetti da cheratocono al fine di migliorare l’efficacia e la sicurezza dell’assist
25 settembre, 2015

4. Studio clinico sul cross-linking transepiteliale con iontoforesi
(Archivio notizie/Comunicazioni dalle unità oculistiche)
... Presso il Centro di Trials Clinici dell'IRCCS Fondazione G.B. Bietti di Roma è in corso il reclutamento di pazienti affetti da cheratocono progressivo per lo studio clinico sulla nuovissima tecnica d
05 settembre, 2014

5. PROGETTO DI RICERCA SUL CHERATOCONO
(Archivio notizie/Attività dell'associazione A.I.CHE.)
...nto una migliore ripresa della acuità visiva. Si cercherà inoltre di capire se sia cambiata l’età media dei pazienti che vengono trapiantati e i centri in cui avvengono il maggior numero di trapianti
20 giugno, 2014

6. LA QUALITA’ DELLA VITA DEL PAZIENTE TRAPIANTATO DI CORNEA
(Archivio notizie/Attività dell'associazione A.I.CHE.)
...onoscitiva sul campo andando ad indagare alcuni aspetti trascurati utilizzando questionari da sottoporre ai pazienti interessati.L’intento ultimo della ricerca è quello di comparare la qualità della v
13 giugno, 2014

7. A.I.CHE. e ZEISS insieme per far conoscere la tecnologia i.Scription
(Articoli sulle terapie del cheratocono/Articoli relativi alla contattologia ed occhiali)
... genera “aberrazioni” nonché errori, appunto, nella formazione dell’immagine. Non è raro infatti incontrare pazienti che, pur avendo un'acutezza visiva ottimale con o senza occhiali, i cosiddetti 10/1
23 aprile, 2014

8. DAI UN FUTURO... AI TUOI OCCHI: campagna informativa sul cheratocono
(Archivio notizie/Attività dell'associazione A.I.CHE.)
...della quale verranno organizzate nei prossimi mesi delle giornate di screening gratuito per i familiari dei pazienti affetti dal cheratocono (i casi familiari sono molto frequenti) e per le persone ch
16 ottobre, 2013

9. ASSOCIAZIONE DI PAZIENTI. QUALE AIUTO POSSONO OFFRIRE ?
(Archivio notizie/Attività dell'associazione A.I.CHE.)
Le associazione di pazienti possono offrire consigli al paziente o alla sua famiglia su malattia, trattamenti, centri specializzati, diritti del paziente.L'idea che sta alla base è semplicemente
27 aprile, 2013

10. ATTENZIONE ALLO STROFINAMENTO DEGLI OCCHI
(Archivio notizie/Notizie dai giornali e sul web)
...ò divenire motivo di repentino peggioramento del processo ectasico.Raccomandiamo a tutti, in particolare ai pazienti con cheratocono, di evitare il più possibile lo sfregamento o comunque evitare di f
22 aprile, 2013

11. Breve resoconto al Congresso REFRACTIVE.ONLINE & SICSSO 2012
(Archivio notizie/Notizie da Congressi e convegni)
...presso la necessità di creare un approccio logico al cheratocono, definendo delle precise linee guida che i pazienti possano seguire in modo chiaro e standardizzato (come avviene oggi per altre patolo
03 luglio, 2012

...ì applicabile, di norma, solo nei casi elettivi in cui l'EPI-OFF risulti essere controindicato, che sono:1. pazienti pediatrici2. pazienti portatori di handicap psico-fisici3. pazienti con spessore co
19 maggio, 2012

13. Breve resoconto al 38° Congresso Albo Ottici Optometristi
(Archivio notizie/Notizie da Congressi e convegni)
...rurghi esperti sulla patologia e, non per ultimo, è stato dato spazio anche al punto vista di noi pazienti tramite la presenza e l'intervento diretto della nostra associazione al congresso.V
14 maggio, 2012

14. Partecipa al Congresso RolandSICSSO a Roma
(Archivio notizie/Notizie da Congressi e convegni)
...ovità sul cheratocono, possa anche rappresentare un importante segnale di apertura verso le associazioni di pazienti come la nostra.Di certo un membro dello staff operativo parteciperà, abbiamo pensat
12 maggio, 2012

...el tipo di patologia corneale riscontrata. Si è riusciti quindi a ridurre sensibilmente la necessità, per i pazienti calabresi, di richiedere consulenze specialistiche in altre regioni, contribuendo a
22 ottobre, 2011

16. Gruppo di ricerca italiano sul cheratocono
(Archivio notizie/Comunicazioni dalle unità oculistiche)
...a malattia,coinvolgendo genetisti ed oftalmologi nella ricerca. Fino ad oggi sono stati studiati più di 300 pazienti affetti dalla patologia e scoperte due nuove mutazioni del gene VSX1 di cui  v
13 aprile, 2011

17. La Regione Lombardia delibera a favore del cross linking
(Archivio notizie/Comunicazioni dalle unità oculistiche)
...uindi mettere a disposizione ambulatori dedicati al trattamento in cui assistere, in regime di esenzione, i pazienti che vorranno sottoporsi al crosslinking corneale.Siamo stati informati dal dott.Vin
29 gennaio, 2011

18. Cheratoplastica lamellare con laser ad eccimeri con customizzazione a guida pachimetrica
(Articoli sulle terapie del cheratocono/Articoli relativi al trapianto di cornea lamellare)
...ilizzando un laser ad eccimeri ultraveloce in occhi affetti da cheratoconoMaterialie Metodi: 30 occhi di 30 pazienti, affettl da cheratocono 2 - 3 stadio, sono stati sottoposti ad intervento di CLAT t
24 gennaio, 2011

.... Alle Conferenze dei Presidi partecipano i responsabili delle unità operative coinvolte nella gestione dei pazienti affetti dalla patologia rara cui sarà dedicata la Conferenza, i rappresentati delle
16 gennaio, 2011

20. Primo Congresso internazionale di Eucornea dal 17 al 19 giugno a Venezia
(Archivio notizie/Notizie da Congressi e convegni)
...so settembre, e rappresentano una valida alternativa al laser nei casi gravi e inoperabili (per esempio, in pazienti con -15 o -20 diottrie) permettendo di correggere i difetti visivi. Sono inserite d
15 giugno, 2010

21. Cheratocono, terapie sempre più mirate ed efficaci
(Articoli sulle terapie del cheratocono/Articoli relativi al Cross Linking)
...ogressi sono continui. Le evoluzioni terapeutiche vanno sempre più verso un allargamento delle categorie di pazienti trattabili. Il dott. Paolo Vinciguerra, responsabile di Oculistica in Humanitas, de
02 marzo, 2010

22. Giornata delle Malattie Rare 2010
(Archivio notizie/Notizie dai giornali e sul web)
"Pazienti e Ricercatori: insieme per la vita!" Il tema scelto per la Giornata delle Malattie Rare 2010 è il rapporto tra la ricerca scientifica e le malattie rare e la sua personificazione n
22 febbraio, 2010

23. Aggiornamento sull'oculistica dell'Aquila
(Archivio notizie/Comunicazioni dalle unità oculistiche)
...ne critica, ma ci rendiamo disponibili a fornire tutti i chiarimenti ed informazioni possibili. Riguardo ai pazienti che desiderano farsi visitare da noi in questa fase a L'Aquila non siamo in grado d
23 aprile, 2009

24. Ma la cornea è un organo o un tessuto?
(Archivio notizie/Notizie dai giornali e sul web)
...ri. Non sono cioè considerati "essenziali" o "salvavita". Vengono tuttavia rimborsati a pazienti con particolari patologie o che abbiano subìto un trapianto d'organo.Sulla scorta d
19 ottobre, 2008

25. Primo contatto con il Centro Cornea della Clinica Oculistica di Perugia
(Archivio notizie/Comunicazioni dalle unità oculistiche)
...e Fiore, il Centro Cornea. Questa struttura, di cui il responsabile è il prof. Carlo Cagini, segue numerosi pazienti affetti da patologie corneali ed in particolare da cheratocono.Il Centro è dotato d
26 luglio, 2008

26. Situazione del cross linking nella Regione Lombardia
(Articoli sulle terapie del cheratocono/Articoli relativi al Cross Linking)
...lagen cross-linking riboflavin) che  ha dimostrato di poter rinforzare la struttura corneale debole in pazienti con cheratocono. Il metodo funziona aumentando i collegamenti incrociati (cross-lin
28 ottobre, 2007

27. Il Cross linking alla Clinica Oculistica Universita' degli Studi di Firenze
(Articoli sulle terapie del cheratocono/Articoli relativi al Cross Linking)
...da per 5 giorni.Questa è una tecnica innovativa e sicura ma non può essere utilizzata per tutti i pazienti affetti da cheratocono in quanto ha dei limiti.I pazienti che possono essere sottop
28 febbraio, 2007

28. Primo contatto con la Clinica Oculistica dell'Università di Foggia
(Archivio notizie/Comunicazioni dalle unità oculistiche)
...istica dell' Università di Foggia si eseguono tutte le procedure diagnostiche e terapeutiche per la cura di pazienti affetti da cheratocono.A cura diProf. Nicola Delle NociDirettore Clinica Oculistica
28 febbraio, 2007

29. Primo contatto con U.O.C. Oculistica Ospedale di Conegliano
(Archivio notizie/Comunicazioni dalle unità oculistiche)
Seguiamo un grande numero di pazienti affetti da cheratocono, provenienti da tutta Italia, costituendo anche nodo regionale per il riconoscimento di malattia rara.La nostra intensa attività di trapian
16 febbraio, 2007

30. Aggiornamento sul cross-linking
(Articoli sulle terapie del cheratocono/Articoli relativi al Cross Linking)
... risultati incoraggianti fin qui raccolti stiamo lavorando per estendere lo studio ad un numero maggiore di pazienti e di patologie.Esistono altri centri in Italia, oltre Milano-Siena-Aquila, inseriti
18 novembre, 2006

31. Report delle attività a L'Aquila in favore dei pazienti affetti da cheratocono
(Articoli sulle terapie del cheratocono/Articoli relativi al trapianto di cornea lamellare)
...a familiarità con meccanismo di trasmissione genetica eterogeneo. L’incidenza di tale patologia è di 1/2000 pazienti, interessa soprattutto donne di età compresa tra i 16 ed i 25 anni, per lo più bila
12 ottobre, 2006

32. Report delle attività a L'Aquila in favore dei pazienti affetti da cheratocono
(Articoli sulle terapie del cheratocono/Articoli relativi al Cross Linking)
...a familiarità con meccanismo di trasmissione genetica eterogeneo. L’incidenza di tale patologia è di 1/2000 pazienti, interessa soprattutto donne di età compresa tra i 16 ed i 25 anni, per lo più bila
12 ottobre, 2006

33. Resoconto incontro 6 Maggio con VisionLAB
(Archivio notizie/Attività dell'associazione A.I.CHE.)
...nte sia per quanto riguarda i temi affrontati sia per il clima di dialogo che si è instaurato tra esperti e pazienti.I temi principali sono stati: la necessaria sinergia tra oftalmologo e contattologo
08 maggio, 2006

34. La stadiazione del cheratocono per il cross-linking corneale
(Articoli sulle terapie del cheratocono/Articoli relativi al Cross Linking)
...ed alla determinazione di una eventuale progressione di malattia, aspetto essenziale al follow-up di questi pazienti sono:TOPOGRAFIA CORNEALETomografia CornealePACHIMETRIABIOMICROSCOPIA ENDOTELIO CORN
26 aprile, 2006

35. Il cross-linking corneale
(Articoli sulle terapie del cheratocono/Articoli relativi al Cross Linking)
...d assottigliarsi all’apice assumendo la forma di un cono. Ha origini genetiche, solitamente si manifesta in pazienti giovani fra i 20 e 30 anni, ha un’evoluzione soggettiva, e determina all’inizio un
26 aprile, 2006

36. Informazioni utili da FBOV
(Articoli sulle terapie del cheratocono/Articoli relativi al trapianto di cornea)
...ci in grado di influenzare i risultati del trapianto- misurare la qualità della vita e la soddisfazione dei pazienti dopo il trapiantoPagina 84L'attività sulle cellule staminali epitelialiPagina 88
23 marzo, 2006

37. Laser ad eccimeri per riparare la cornea
(Archivio notizie/Notizie dai giornali e sul web)
...li diagnostico-terapeutici negli interventi di chirurgia refrattiva e approntare nuovi approcci nei casi di pazienti già operati, creare protocolli innovativi per il trattamento di malattie altamente
17 marzo, 2006

38. In Italia, le prime cornee clonate
(Archivio notizie/Notizie dai giornali e sul web)
Cornee clonate a partire da cellule staminali e poi impiantate in pazienti la cui vista era ormai compromessa.Link all'articolo: http://www.galileonet.it/archiviop/news.asp?id=1275Se hai altre notizie
13 ottobre, 2005

39. Congresso Internazionale di Oculistica a Milano
(Archivio notizie/Notizie da Congressi e convegni)
...responsabile dell'Unità Operativa di Oculistica di Humanitas - utilizzati per ora da piccolissimi gruppi di pazienti. Diversamente da quelli normali consentono non solo di correggere miopia, presbiopi
15 settembre, 2005

... determinati casi? Il trapianto lamellare come il perforante e' indicato nei casi di cheratocono evoluto in pazienti non tolleranti a lenti a contatto e con acuità visiva corretta con occhiali inferio
12 giugno, 2006

...attualmente in fase II, approvata da un comitato etico prevede un numero definito di trattamenti e riguarda pazienti selezionati che rispondano a selettivi criteri di inclusione. Solamente una visita&
26 aprile, 2006

...e determinano urgenza, attualmente si attende circa 1 anno. Tale attesa è giustificata dal grande numero di pazienti con patologia corneale che necessitano di trapianto corneale, dal fatto che viene g
10 marzo, 2006

... mobili vitreali e sono spesso responsabili della visione di "mosche volanti" spesso riferite dai pazienti.Retina La retina è una sottile membrana formata da cellule nervose, adagiata sul fo
04 marzo, 2006

44. Il cheratocono
(Menu)
... della malattia non è correlabile all'età in cui essa compare né all'acutezza visiva alla diagnosi. Vi sono pazienti in cui la malattia progredisce rapidamente nel giro di pochi mesi per poi stabilizz
27 ottobre, 2005

... psicologiche che spesso si presentano alle persone che si trovano ad affrontare questa malattia siano esse pazienti o familiari.L'Associazione persegue, operando su tutto il territorio nazionale, fin
24 ottobre, 2005

... psicologiche che spesso si presentano alle persone che si trovano ad affrontare questa malattia siano esse pazienti o familiari.L'Associazione persegue, operando su tutto il territorio nazionale, fin
24 ottobre, 2005

<< Inizio < Prec. 1 Pross. > Fine >>

Designed by Lisario & GEEO S.r.l.  Power by JOOMLA!
Le informazioni di tipo sanitario contenute in queste pagine non possono in alcun modo intendersi come riferite al singolo e sostitutive dell'atto medico; per i casi personali si invita sempre a consultare il proprio Curante.
AVVISIAMO che lo staff di assocheratocono.org non è responsabile in nessun modo degli effetti derivanti dall'uso delle informazioni contenute e/o derivate dal nostro sito.
COOKIES POLICY: Questo sito web utilizza solo cookies tecnici (di sessione o di navigazione) ed analitici, che possono essere utilizzati senza chiedere il consenso dell’utente, poiché sono strettamente necessari per la fornitura del servizio.