Home page  
Casella postale n.50
presso l’Ufficio Postale di
25023 Gottolengo (BS)
Numero di fax 0309951033 (per A.I.CHE.)
Indirizzo email info@assocheratocono.org
Ultimo aggiornamento il 25/04/2018 alle ore 13:05
Utilizza il controllo qui a fianco per ricercare una o più parole nei contenuti del sito...
Ricerca nel sito

Oggi Sabato, 21 Luglio 2018
| Chi siamo | Soci A.I.CHE. | Diventare soci | Rinnovo soci | Contattaci | Mappa sito |
Home page
Home page Aggiungi il sito ai tuoi Pref Map del sito Contattaci
MenuAssociazione
MenuCheratocono
Prova messaggio


Per mantenere attiva un'associazione e per fare in modo che possa crescere nel tempo ed ottenere risultati sempre più importanti, è necessario affrontare piccole spese ed investimenti.

La nostra è ancora una piccola realtà e quindi un qualsiasi contributo anche se piccolo può essere grande ed indispensabile per tutti noi !!! Leggi tutto...

Parola Chiave: stroma
Trovati 20 risultati. Cerca stroma con Google

Risultati 1 - 20 di 20
1. PROGETTO DI RICERCA SUL CHERATOCONO
(Archivio notizie/Attività dell'associazione A.I.CHE.)
...lamellare permette infatti di sostituire solamente la porzione anteriore del tessuto corneale (epitelio e stroma) lasciando intatto l’endotelio e garantendo pertanto una migliore ripresa della acuità
20 giugno, 2014

...lule cheratocitiche evidenziabile alla microscopia confocale) per oltre 350 dei ca 500 micron di spessore stromale della corneala tecnica cross-linking senza preventiva asportazione di epitelio cornea
19 maggio, 2012

3. Tutto quello che mi hanno insegnato a scuola è diventato obsoleto?
(Archivio notizie/Notizie dai giornali e sul web)
...mo nuovi tipi di lenti a contatto, trattamenti chirurgici conservativi, come l'inserimento di anelli intrastromali, e irraggiamenti di ultravioletti per rinforzare la trama dello stroma corneale (cros
25 giugno, 2011

4. Anelli intrastromali e cross-linking: la giusta sequenza
(Articoli sulle terapie del cheratocono/Articoli relativi alla tecnica con INTACS)
...oce AICCER", numero 3/10, era presente un interessante articolo relativo all'utilizzo di anelli intrastromali in combinazione con il cross linking (CXL).L'articolo è redatto dal dott. Alessandro
22 novembre, 2010

5. Primo Congresso internazionale di Eucornea dal 17 al 19 giugno a Venezia
(Archivio notizie/Notizie da Congressi e convegni)
...con un intervento parziale (trapianti lamellari). La DALK è ritenuta la miglior tecnica per sostituire lo stroma corneale in malattie diffusissime come il cheratocono avanzato o le cicatrici della che
15 giugno, 2010

6. Atlanta 2008: American Academy of Ophthalmology
(Archivio notizie/Notizie da Congressi e convegni)
...ura corneale anteriore dopo 8 mesi dal trattamento(relatore Rajan)sono stati presentati nuovi anelli intrastromali (denominati INTACS SK) con zona ottica da 6mm che darebbero buoni risultati anche in
18 novembre, 2008

7. Breve resoconto al congresso CORNEA 2008
(Archivio notizie/Notizie da Congressi e convegni)
...ella malattia.Nel campo del trattamento il dott. Malecaze si è soffermato sulla soluzione con anelli intrastromali (Ferrara Rings) che secondo, la sua esperienza, possono essere una buona soluzione in
08 settembre, 2008

8. Primo contatto con il Centro Cornea della Clinica Oculistica di Perugia
(Archivio notizie/Comunicazioni dalle unità oculistiche)
...CT Visante) ed è in grado di fornire trattamenti conservati (cross-linking corneale, anelli corneali intrastromali) o di trattare chirurgicamente i pazienti affetti dagli stadi più avanzati della mala
26 luglio, 2008

9. Una vista che si allunga nel tempo
(Articoli sulle terapie del cheratocono/Articoli relativi al Cross Linking)
... prevenire la progressione del cheratocono e le proposte terapeutiche mini-invasive, come gli anelli intrastromali, sono rivolte esclusivamente alla cura degli effetti refrattivi (astigmatismo e miopi
18 luglio, 2007

10. CHERATOCONO: migliorare il visus con le lenti a contatto
(Articoli sulle terapie del cheratocono/Articoli relativi alla contattologia ed occhiali)
...è allo studio da moltissimi anni.Certo è, che questo sfiancamento della cornea, o meglio, della struttura stromale, nei casi iniziali è spesso causa di una diminuzione dell'acuità visiva. Solo nei cas
21 marzo, 2007

11. Il Cross linking alla Clinica Oculistica Universita' degli Studi di Firenze
(Articoli sulle terapie del cheratocono/Articoli relativi al Cross Linking)
...strandosi  per ora come sicura ed efficace. Gli effetti degli ultravioletti, essendo assorbiti dallo stroma corneale, non arrivano a danneggiare né il cristallino né la retina.Attualmente le
28 febbraio, 2007

12. Report delle attività a L'Aquila in favore dei pazienti affetti da cheratocono
(Articoli sulle terapie del cheratocono/Articoli relativi al trapianto di cornea lamellare)
...litici ed una diminuzione degli inibitori di questi con maggiore degradazione delle fibre collagene dello stroma e conseguente riduzione dello spessore corneale. Il cheratocono,inoltre, si associa a d
12 ottobre, 2006

13. Report delle attività a L'Aquila in favore dei pazienti affetti da cheratocono
(Articoli sulle terapie del cheratocono/Articoli relativi al Cross Linking)
...litici ed una diminuzione degli inibitori di questi con maggiore degradazione delle fibre collagene dello stroma e conseguente riduzione dello spessore corneale. Il cheratocono,inoltre, si associa a d
12 ottobre, 2006

14. Cheratoplastica lamellare anteriore profonda: Tecnica Big Bubble modificata
(Articoli sulle terapie del cheratocono/Articoli relativi al trapianto di cornea lamellare)
... è una tecnica di trapianto della cornea conosciuta da oltre 50 anni che consiste nell’asportazione dello stroma corneale patologico del paziente e la sua sostituzione con una lamella corneale da dona
23 maggio, 2006

15. La stadiazione del cheratocono per il cross-linking corneale
(Articoli sulle terapie del cheratocono/Articoli relativi al Cross Linking)
...le. In taluni casi vi è il rischio che si verifichino, o reazioni aspecifiche e conseguente melting dello stroma corneale tali da porre l’indicazione a trapianto di cornea, indicazione terapeutica per
26 aprile, 2006

16. Il cheratocono
(Articoli sulle terapie del cheratocono/Articoli relativi alla contattologia ed occhiali)
...è allo studio da moltissimi anni. Certo è che questo sfiancamento della cornea, o meglio, della struttura stromale nei casi iniziali, è spesso causa di una diminuzione dell’acuità visiva. In presenza
13 febbraio, 2006

17. INTACS
(Menu)
... sono le informazioni raccolte dall'associazione in riferimento alla tecnica con INTACS (anelli intrastromali)Articoli
10 febbraio, 2008

...c UK 94: 163-171, 1974Sugita J, Kondo J. Deep lamellar keratoplasty with complete removal of pathological stroma for vision improvement Br J Ophthalmol 81: 184-188, 1997Tsubota K, Kaido M, Monden
23 maggio, 2006

... infatti necessita di alcuni mesi prima di raggiungere la perfetta trasparenza e distensione delle pieghe stromali che sono spesso presenti. Altri fattori oltre alla trasparenza della cornea possono r
10 marzo, 2006

20. La cornea
(Menu)
...strati di cellule con spessore totale da 50 a 100 micron)la membrana di Bowman (spessa circa 12 micron)lo stroma (spesso circa 470-600 micron)la membrana di Descemet (spessa circa 6 micron)l'endotelio
24 gennaio, 2006

<< Inizio < Prec. 1 Pross. > Fine >>

Designed by Lisario & GEEO S.r.l.  Power by JOOMLA!
Le informazioni di tipo sanitario contenute in queste pagine non possono in alcun modo intendersi come riferite al singolo e sostitutive dell'atto medico; per i casi personali si invita sempre a consultare il proprio Curante.
AVVISIAMO che lo staff di assocheratocono.org non è responsabile in nessun modo degli effetti derivanti dall'uso delle informazioni contenute e/o derivate dal nostro sito.
COOKIES POLICY: Questo sito web utilizza solo cookies tecnici (di sessione o di navigazione) ed analitici, che possono essere utilizzati senza chiedere il consenso dell’utente, poiché sono strettamente necessari per la fornitura del servizio.