Il ruolo di un’associazione di pazienti

Riceviamo quasi ogni giorno richieste al nostro numero verde, tramite mail o sui nostri social da persone spaventate dalla diagnosi di cheratocono, confuse dai diversi percorsi terapeutici proposti e con le loro domande “ora cosa devo fare?”, “a chi devo rivolgermi?”, “perché devo portare le lenti a contatto?” e molte altre.

Siamo convinti che il ruolo di un’associazione di pazienti sia quello di veicolare una corretta informazione, nel nostro caso sul cheratocono, raccolta in questi 10 anni di attività e costantemente aggiornata da un continuo dialogo con i medici, le loro associazione come AIMO - Associazione Italiana Medici Oculisti, gli ottici-optometristi, le loro associazioni come SOPTI - Società Optometrica Italiana e Ailac-Accademia Italiana lenti a contatto, le banche degli occhi, come Fondazione Banca degli Occhi del Veneto Onlus e con tutti le professioni che possono esserci d'aiuto.

Continuate a seguirci e a sostenerci!

Per chi desidera sostenere in modo più attivo l'associazione è possibile farlo in tre modi:

  • Versando un semplice contributo libero a sostegno delle attività dell’associazione senza alcuna iscrizione ed in forma del tutto anonima
  • Destinando il contributo del 5XMille tramite il nostro codice fiscale 97010940175
  • Diventando socio compilando il modulo di iscrizione e versando la quota associativa annua

Troverete tutte le informazioni riguardo le tre modalità ben dettagliate sul nostro sito nella sezione L'Associazione - Come si sosteniamo